Fondazione Montanelli Bassi
 
7 aprile

Socialismo: L'ultima stanza di Montanelli



Nell’ultima stanza pubblicata il 4 luglio del 2001 (appena 18 giorni prima della sua scomparsa), così Indro rispondeva a Giuseppe Tamburrano, dopo aver ricordato gli errori compiuti dai socialisti nella storia della politica italiana del Novecento:

[…] Ma non sono soltanto questi motivi di alchimia politica che ispirano i miei sentimenti verso il socialismo quanto il ricordo dell’opera missionaria da voi svolta presso le classi più umili dai vostri (perché ce ne furono parecchi) Massarenti, le cooperative, le scuole serali per la lotta all’analfabetismo. Ecco il socialismo nel quale avrei potuto militare anch’io, se avessi avuto abbastanza altruismo e abbastanza umiltà, e di cui l’attuale società denunzia paurosamente la mancanza. […] Credo che come forza politica siate abbastanza mal messi. Ma in compenso avete in mano una grande bandiera che prima o poi un esercito la ritroverà. […]

Corriere della Sera, 4 luglio 2001, La stanza di Montanelli. Anche in I. Montanelli, Le nuove stanze, BUR 2005, p. 537.

 

 Copyright Eredi Montanelli. Tutte le opere di Indro Montanelli sono pubblicate da Rizzoli Editore









     

 
© 2009-2021 - Montanelli Montanelli Bassi - Codice fiscale 91003700480